Devo firmare un contratto di affitto ed il proprietario mi ha chiesto come adeguamento Istat, il 100% dell'aumento. E'
illegale vero perché la legge prevede il 75% della valore annuale stimato dalle indagini che fa l'istituto? Mi conviene
firmare e poi oppormi dopo dato che non si può!!

Cesare - Roma



Caro utente AREA, la questione ci rendiamo conto è ancora poco nota poiché in nostri funzionari in sede di stipula di
contratti di locazione, le parti manifestano spesso la loro estraneità di fronte alla misura dell'aumento istat del 100%. La
finanziaria di qualche anno fa ha concesso la facoltà al locatore di aumentare il prezzo del canone utilizzando la misura
massima ad oggi del 100% e non ancora del 75%, come ancora molti credono. Fatta eccezione per i contratti concordati
3+2 dove la misura massima invece rimane del 75% obbligatoriamente. E' comunque facoltà delle parti, prevedere misure
alternative o abolire l'indicizzazione. Inoltre è bene per il locatore comunicare all'altra parte e ad inizio di anno il saggio
dell'aumento ufficiale Istat e dunque calcolare esplicitamente l'ammontare del nuovo canone rivalutato. A tal fine se
cerchi tra gli articoli del notiziario Area ne trovereai uno che ti da gli indici aggiornati, il calcolo del 75% e le modalità per il
calocolo. L'articolo si chiama "Indici Istat". Ci dispiace per Cesare ma se non state firmando un 3+2 l'aumento è
lecito. Non si tratta comunque di aumenti importanti, la media oscilla tra i 2% e il 3% anche se quest'anno ci sono stati
aumenti anche del 4.1% data l'inflazione galoppante. Va anche detto per completezza, dato l'argomento, che sussiste
qualche dubbio giurisprudenziale sulla misura dell'aumento, se piena o ridotta, in caso di conttratti ad uso commerciale
dunque attività o uffici con durata 6+6 dove sembra che permanga la misura ridotta. In ogni caso consigliamo sempre d'
instaurare un rapporto tra le parti sulla base della trasparenza anche può sembrare meno conveniente: questo è uno dei
principi basilari che AREA, da anni, utilizza nella selezione dei candidati conduttori agli immobili in gestione che troverete
nella sezione affitti (ricerca offerte nella home). Magari riprova con un sorriso... non si sa mai!!



l'Amministratore

Agata Magrì

Areadomus
http://www.areadomus.net Realizzata con Joomla! Generata: 16 July, 2012, 08:44
 
Top