Nella puntata del programma d’inchiesta dedicata alle misure previste dal decreto “del fare”, andata in onda ieri, intervista al presidente sulle regole deontologiche per evitare abusi nella mediazione.

Vai al servizio Mediazione - Report 7_10_2013 Un organismo di mediazione non può essere ospitato per nessuna ragione in uno studio legale. Così come è affermata la incompatibilità tra la difesa legale e le funzioni di mediatore con riguardo alle stesse persone. Alpa illustra a Report le regole del codice deontologico forense che vietano i conflitti di interesse per i mediatori-avvocati e l’accaparramento di clientela, a tutela degli assistiti e dei soggetti che si rivolgono agli organismi privati di mediazione. La trasmissione del programma d’inchiesta, andata in onda il 7 ottobre, ha indagato sui mancati controlli da parte del Governo sull’attività degli organismi di conciliazione e sull’attività degli organismi che svolgono formazione per i mediatori.


 
Top