Per la costituzione di una società di capitali (S.r.l.) è necessario fornire:

  1. I dati relativi ai soci;
  2. La ricevuta del versamento del 25% dei conferimenti in denaro;
  3. La relazione giurata di stima dei conferimenti in natura;
  4. I dati relativi alla società da costituire tra i quali:
-          la denominazione;
-          la forma giuridica.
  1. La sede legale;
  2. La durata;
  3. L'oggetto sociale;
  4. La scadenza degli esercizi;
  5. La proroga dei termini di approvazione del bilancio;
  6. Il capitale sociale e le quote/azioni dei soci;
  7. Gli organi sociali coi relativi poteri di amministrazione e rappresentanza.

A.           DATI RELATIVI AI SOCI

Per ciascun socio che sia una persona fisica bisogna esibire:

  1. Documento di identità, assicurandosi che la professione e la residenza siano quelle attuali (in mancanza comunicarlo);
  2. Il codice fiscale;
  3. Per gli extracomunitari, il permesso di soggiorno.

Per ciascun socio che sia una persona giuridica bisogna produrre la normale documentazione idonea a identificare la società e ad attestare i poteri di firma del legale rappresentante:

  1. Documento di identità e codice fiscale del legale rappresentante;
  2. Visura del registro imprese;
  3. Statuto aggiornato;
  4. Eventuale delibera del Consiglio Di Amministrazione o dell'assemblea dei soci che attribuisce i poteri al legale rappresentante;
  5. Codice fiscale e, se diversa, partita IVA.

B.           VERSAMENTO DEL 25% DEI CONFERIMENTI IN DENARO

Prima della stipula dell'atto occorre depositare presso una banca il 25% del capitale sociale (il 100% solo se la società è unipersonale); Per le S.r.l. 10.000,00 Euro è il minimo previsto dalla Legge.
Tale versamento può essere sostituito, per l’importo almeno corrispondente, da una polizza di assicurazione o fidejussione bancaria.

Conferimenti:

-       Denaro;
-       Beni in natura e crediti: deve essere attribuito un valore in denaro (è necessaria una relazione giurata di un esperto iscritto nel registro dei revisori contabili);
-       Prestazione d'opera e servizi: devono essere garantiti con polizza di assicurazione o fidejussione bancaria.

Quote di partecipazione dei soci:

-       La quota di partecipazione al capitale può anche essere non proporzionale al valore dei conferimenti;
-       La quota di partecipazione di ciascun Socio è unica (porzione del capitale), può essere anche inferiore ad Euro uno, o rappresentata da valori espressi con centesimi di Euro;
-       L'atto costitutivo o le norme di funzionamento della Società (STATUTO) possono prevedere per singoli Soci particolari diritti per l'Amministrazione della Società o la distribuzione degli utili.

C.           RELAZIONE GIURATA DI STIMA

Per i conferimenti in natura (aziende, immobili, altri beni...) occorre presentare la relazione giurata di un esperto o di una società di revisione iscritti nell’apposito registro (non occorre più la nomina da parte del Presidente del Tribunale).
La relazione deve contenere la descrizione dei beni o crediti conferiti, l'indicazione dei criteri di valutazione adottati e l'attestazione che il loro valore è almeno pari a quello ad essi attribuito ai fini della determinazione del capitale sociale e dell'eventuale soprapprezzo (art. 2465 c.c.).
La relazione deve essere consegnata in originale perché deve essere allegata all'atto costitutivo.

D.           DATI RELATIVI ALLA SOCIETA' DA COSTITUIRE

Occorre poi fornire tutti i dati relativi alla società da costituire, secondo quanto nel seguito.

  1. DENOMINAZIONE E FORMA GIURIDICA

Indicare la denominazione della società, che può essere formata liberamente (non deve contenere i nomi dei soci), ma deve contenere una fra le seguenti:
-          S.r.l.;
-          S.r.l. uni personale / S.r.l. con socio unico.

  1. SEDE LEGALE

Indicare l'indirizzo completo in cui ha sede la società al momento della costituzione:

Comune
Prov.
Cap.
Frazione o località

Via, Piazza, ecc.
N. 
Presso

Indicare se la sede degli uffici direttivi, amministrativi e gestionali della società sono ubicati:

-       allo stesso indirizzo della sede sociale;
-       ad un altro indirizzo.

Indicare eventuali sedi secondarie.

  1. DURATA

Indicare fino a quale data ha durata la società. Può anche essere illimitata nel qual caso è riconosciuta per legge la facoltà di recesso di ciascun socio, con preavviso di 180 giorni, estendibile ad un anno, se previsto nell'atto costitutivo o nello statuto della società.

  1. OGGETTO SOCIALE

Indicare l'attività che costituisce l'esercizio dell'impresa.

  1. SCADENZA ESERCIZI

Indicare se gli esercizi sociali scadono:

-       il 30 giugno;
-       il 31 dicembre;
-       in altra data.

È possibile indicare se si vuole che lo statuto preveda la proroga per l'approvazione del bilancio (salve proroghe previste dalla legge ex artt. 2478-bis e ss.).

  1. CAPITALE SOCIALE

Indicare l'ammontare del capitale sociale e la quota sottoscritta da ciascun socio.
Indicare se i conferimenti dei soci:
-       sono liberati in denaro; in tal caso esibire la ricevuta del versamento del 25%;
-       sono liberati in natura; in tal caso esibire la perizia giurata.

Per le S.p.A. indicare l'ammontare delle azioni e il valore nominale di ciascuna di esse.

  1. ORGANI SOCIALI

Lo statuto può prevede la facoltà per l'assemblea di scegliere tra un Amministratore unico e un Consiglio di amministrazione composto da 2 a più membri.

  1. POTERI DI AMMINISTRAZIONE E RAPPRESENTANZA

Lo statuto prevede l'attribuzione all'Amministratore Unico o al Consiglio di Amministrazione di tutti i poteri di ordinaria e straordinaria amministrazione.

Come procedere:

Stipulato l'atto, chiedere immediatamente la partita IVA e comunicarla allo studio notarile.
Non appena in possesso della partita IVA lo studio provvederà a trasmettere l'atto al registro delle imprese;
Appena avuta la visura che attesta l'avvenuta iscrizione, la trasmetterà al commercialista e alla società.
 
Top