CONSULENZA ONLINE

Step 1
Riassumi brevemente il quesito
Step 2
Ricevi un preventivo
Step 3
Approva o rifiuta il preventivo
Step 4
Lo Studio risponderà al quesito entro due giorni lavorativi
Step 5
Pagamento della consulenza





Visualizza la versione web
 
Consiglio Nazionale ForenseConsiglio Nazionale ForenseConsiglio Nazionale Forense
NEWSLETTER N.123
22 gennaio 2013
Consiglio Nazionale Forense

    INDICE 
  Riforma forense, ecco la circolare esplicativa del CNF. Pubblicata in Gazzetta Ufficiale la legge 247/2012, in vigore dal 2 febbraio 
  Polizza assicurativa per la responsabilità civile: il CNF ha individuato la società a cui affidare l’attività di consulenza e brokeraggio assicurativo 
  Pari Opportunità, parte dall’Avvocatura il ciclo di seminari organizzato per la Rete 
  Appuntamenti/ Il 25 il presidente Alpa parlerà a nome dell’Avvocatura alla cerimonia di inaugurazione dell’anno giudiziario in Corte di Cassazione 
  Riforma forense : la voce dell’Avvocatura sui media 
 
 

Riforma forense, ecco la circolare esplicativa del CNF. Pubblicata in Gazzetta Ufficiale la legge 247/2012, in vigore dal 2 febbraio 


La riforma dell’ordinamento professionale (legge n. 247/2012) è stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale il 18 gennaio scorso ed entrerà in vigore il 2 febbraio prossimo.
Il Consiglio Nazionale Forense  ha diramato oggi agli Ordini forensi il Dossier 1/2013, esplicativo della nuova legge di riforma dell’ordinamento professionale, pubblicata venerdì 18 gennaio nella Gazzetta Ufficiale n. 15 (Legge n. 247/2012). “Con questo vademecum, il Consiglio nazionale forense intende fornire agli Ordini e agli iscritti  un commento sintetico (corredato di schede)  elaborato dell’Ufficio studi per la migliore cognizione e l’interpretazione della nuova normativa, specie con riferimento alle  questioni che sorgeranno nella  prima attuazione del provvedimento”, spiega il presidente Alpa nella premessa.
Per il futuro e in relazione a eventuali dubbi e questioni oggi non rilevabili, “i Consigli dell’ordine potranno come di consueto rispondere ai quesiti anche giovandosi dei supporti ermeneutici forniti dal Consiglio nazionale,  e potranno sottoporre al Consiglio nazionale ulteriori questioni: l’interlocuzione è necessaria perché il Consiglio nazionale sia informato delle vicende applicative e possa  contribuire a formare una prassi applicativa uniforme su tutto il  territorio nazionale, nell’interesse  dei cittadini che chiederanno l’assistenza  degli avvocati e  nell’interesse degli iscritti nei nostri albi”.
Il testo del Dossier è stato ampiamente approfondito dal plenum e consta di diverse sezioni con livelli diversi di approfondimento (Faq per le risposte immediate; una tabella con il timing dei regolamenti di attuazione previsti dalla legge; Note esplicative della legge e Il testo delle legge con le note a margine di ogni disposizione). Il testo integrale del Dossier è disponibile sul sito del CNF.
L’obiettivo è di coordinare la successione degli interventi normativi che si sono susseguiti nell’ultimo anno e fornire immediate risposte sulle norme applicabili sin dall’entrata in vigore della legge, il 2  febbraio prossimo. Con l’avvertenza che la transizione tra vecchio e nuovo ordinamento professionale forense avverrà senza passare dalla generale riforma delle professioni, contenuta nel Dpr 137/2012.
Poiché molte norme presuppongono l’adozione di regolamenti per la loro piena operatività,  il CNF è già al lavoro sulla redazione di quelli che la legge assegna alla sua competenza e sulla revisione del codice deontologico. Il plenum, nella seduta del 18 gennaio, ha infatti definito il metodo di lavoro, che prevede sui primi consultazioni con Ordini, Unioni e Associazioni forensi.

Superamento del Dpr 137/2012
. Secondo la Circolare l
’approvazione della legge 31 dicembre 2012, n. 247 ha determinato la sopravvenuta inapplicabilità alla professione forense delle norme contenute nel Decreto legge 138/2011 (Salva-Italia), convertito in legge n. 148/2011 e, conseguentemente, delle norme contenute nel D.P.R. n. 137/2012 (la cosiddetta riforma delle professioni).
Questo, tanto in considerazione del criterio cronologico di successioni di leggi nel tempo quanto del criterio di specialità (la legge speciale deroga quella generale) e gerarchico.
Anche il decreto Parametri 140/2012 è destinato ad essere sostituito, ma  continuerà ad applicarsi nei casi previsti dal nuovo ordinamento forense, in attesa che venga adottato il nuovo  decreto sui parametri forensi, per evitare un vuoto normativo che si ripercuoterebbe sugli uffici giudiziari.

 
 Torna all'indice 
 
 

Polizza assicurativa per la responsabilità civile: il CNF ha individuato la società a cui affidare l’attività di consulenza e brokeraggio assicurativo


E’ terminata la procedura di gara per la individuazione della società che deve coadiuvare il Cnf  a individuare la compagnia di assicurazione e il contenuto delle polizze in convenzione per la categoria, anche in attuazione di quanto prevede la riforma forense.
La Commissione di valutazione appositamente costituita dal CNF ha concluso i lavori sulle offerte giunte ed ha sottoposto al plenum  l’aggiudicazione definitiva della gara, che ha approvato nella seduta del 18 gennaio.
Il CNF sta studiando le soluzioni ottimali per garantire l’adempimento dell’obbligo da parte degli avvocati e ottenere le condizioni di polizza più favorevoli.
A questo fine, il consigliere tesoriere Lucio Del Paggio è in contatto anche con la Cassa forense per l’eventuale predisposizione di iniziative comuni.

 
 Torna all'indice
 
 
 

Pari Opportunità, parte dall’Avvocatura il ciclo di seminari organizzato per la Rete dei Comitati Pari opportunità delle professioni giuridiche


Appuntamento a Roma il prossimo 24 gennaio per le componenti della Rete dei Comitati Pari opportunità delle professioni giuridiche.
 Il Comitato Pari Opportunità del CNF inaugura il ciclo di seminari informativi "interni" deliberato dalla Rete nella sua ultima seduta del 2012 e dedicato alle sue componenti, avvocate-magistrate-notaie, finalizzato a uno scambio di informazioni sullo stato dell’arte normativo e operativo delle pari opportunità in ciascuna delle professioni giuridiche.
Il seminario sarà così l’occasione per illustrare le importanti novità della riforma forense anche sul fronte della rappresentanza di genere.
Quello forense è infatti il primo ordinamento professionale che ha previsto il principio della rappresentanza di genere per le elezioni degli organi istituzionali dell’Avvocatura. L’appuntamento è anche occasione per pianificare l’attività 2013.
Seguiranno i seminari dedicati alla professione di magistrato e di notai.
Vai alla locandina "La condizione femminile nell’Avvocatura, l’attività della C.P.O. e le novità della riforma professionale"
Vai alla pagina della Rete

 
 Torna all'indice 
 
 

Appuntamenti/ Il 25 il presidente Alpa parlerà a nome dell’Avvocatura alla cerimonia di inaugurazione dell’anno giudiziario in Corte di Cassazione


Il  presidente Alpa interverrà venerdì 25 gennaio alla cerimonia di inaugurazione dell’anno giudiziario in Corte di Cassazione. Alla presenza del Presidente della Repubblica e delle alte cariche dello Stato, il presidente del CNF prenderà la parola per esprimere il punto di vista dell’Avvocatura sul tema dell’amministrazione della giustizia e delle riforme necessarie al rilancio dell’efficienza. 

 
 Torna all'indice 
 
 

Riforma forense in primo piano: la voce dell’Avvocatura sui media

Riforma forense in primo piano ancora nei media, con articoli di approfondimento e prospettive.



 
 Torna all'indice 
 
 A cura dell’Ufficio Comunicazione e Media
in collaborazione con l’Ufficio studi

 
Consiglio Nazionale ForenseVia del Governo Vecchio, 3 - 00186 Roma - tel. 06 977488 - fax 06 97748829
Via Arenula,  71 - 00184 Roma - tel. 06 684096
e-mail: claudiamorelli@consiglionazionaleforense.it
web: www.consiglionazionaleforense.it
 

Se desideri continuare a ricevere le nostre newsletter ti chiediamo di compilare il modulo di iscrizione con il maggior numero di informazioni possibili, ci permetterai l'invio mirato e selezionato delle nostre comunicazioni.
 
  
Powered by MagNews
 
Top